09 Aprile 2020 M9 edu CRAFT, la didattica a distanza si fa con Minecraft
M9 e M-Children presentano M9 edu CRAFT, un progetto unico di didattica a distanza per le scuole primarie e le secondarie di primo grado, sviluppato sulla piattaforma Minecraft in collaborazione con Maker Camp, partner tecnologico.

In questo momento di emergenza sanitaria, le scuole di tutto il mondo che utilizzano lo strumento MEE - Minecraft Education Edition ai fini didattici, si sono organizzate per poter attivare una didattica a distanza che alleggerisca le modalità di interazione e il carico di consegne che avviene quasi sempre secondo una modalità tradizionale.

"La scuola sta scontando un ritardo culturale sul digitale, con una situazione a macchia di leopardo e non un sistema messo a cultura. Questo tempo è una palestra, spazio in cui sperimentarsi. L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo è anche un’emergenza educativa e scolastica, in cui università e scuola devono inserirsi ed assumersi le proprie responsabilità sociali ed educative, prima ancora che formative. In questo contesto entrano in gioco i docenti che cercano di coprire la possibilità di raggiungere gli studenti e supportare le loro famiglie. Proprio in questi giorni emerge la forte richiesta di capire come fare e cosa fare: l’e-learning richiede competenze didattiche specifiche di cui il docente che se ne avvale deve tener conto…" (da www.cremit.it, CREMIT - Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Innovazione e alla Tecnologia)

M9 edu CRAFT Un gioco a tappe

Il Distretto M9 è stato ricostruito fedelmente, mattoncino per mattoncino, attraverso la piattaforma videoludica di Minecraft nella versione Education Edition riservata alle scuole, che attualmente – per far fronte alla situazione contingente – Microsoft offre in licenza gratuita fino a fine giugno.

All’interno del distretto si potranno trovare quattro percorsi didattici differenziati, quattro “mondi” che si ispirano ad alcuni contenuti presenti in M9 – Museo del ’900: Paesaggio; Viaggio; Identità; Robotica.

Ogni settimana sarà rilasciato un mondo che si svilupperà attraverso un gioco a tappe: in ogni stazione lo studente dovrà apprendere dei contenuti specifici relativi al tema di riferimento per rispondere alle domande e poter avanzare con il gioco.

Robotica Il ’900 è il periodo in cui gli italiani spiccano “il grande balzo”, abbandonando la miseria che aveva caratterizzato la vita della stragrande maggioranza della popolazione nelle epoche precedenti. In un secolo i beni e i servizi di cui gode l’italiano medio sono cresciuti di oltre otto volte. L’economia di sussistenza, che connota la vita di milioni di contadini sempre in lotta con la fame, migliora grazie all’industrializzazione e al successivo passaggio a una società terziarizzata. Cresce il reddito medio, si impongono i consumi di massa, si registra una ricchezza più diffusa, quanto meno sino all’inizio della grande crisi degli anni 2008-2014.

Paesaggio Le trasformazioni economiche e sociali del ’900 hanno modificato gli spazi in cui viviamo e i paesaggi che osserviamo. Non c’è luogo o panorama che non sia profondamente cambiato: spesso sotto l’effetto delle azioni dell’uomo, qualche volta anche per l’azione della natura. Il mondo esplora le ragioni e le modalità con cui il territorio in cui viviamo è stato modellato, governato e talvolta irrimediabilmente alterato.

Identità + Viaggio Questi due mondi sono dedicati ai cambiamenti demografici, antropometrici e sociali della popolazione italiana. Condizioni ambientali, flussi migratori, eventi bellici e dinamiche economiche hanno esercitato un forte impatto sulla dimensione e sulla composizione della popolazione, sui ruoli sociali e sulle dinamiche familiari. La popolazione italiana è raddoppiata, i nuclei familiari si sono ristretti; le forme dei corpi e le fisionomie sono cambiate ed è variato il modo di nascere, crescere, invecchiare e morire. Si sono trasformate le durate, le dimensioni e le motivazioni dei nostri legami familiari, le forme della convivenza e il modo stesso di intendere e vivere la famiglia.

Scarica i mondi!

Segui il tutorial per importare il mondo su MEE!

ATTENZIONE: I mondi M9 eduCRAFT sono utilizzabili da tutte le scuole in possesso di Office365 in quanto Minecraft Education Edition è stato reso gratuito fino a giugno 2020.
M-CHILDREN

Via Poerio 34
30171 Venezia Mestre

+39 334 7093012
prenotazioni@mchildren.it